Ad Eliopoli confronto a 3: Conti, Salvetti e Tambellini

CALAMBRONE - Ad Eliopoli confronto a 3: Conti, Salvetti e Tambellini. Grande serata quella di Giovedì 29 agosto. A Calambrone per il programma “Eliopoli Summer” ci sono ben 3 sindaci, tutti insieme, a confrontarsi sulle priorità politiche per il territorio allargato. E’ quel territorio che volgarmente indichiamo come “Area Vasta Costiera” che può essere rilanciato all’interno della Toscana ma non solo.

Ad Eliopoli confronto a 3: Conti, Salvetti e Tambellini

Ad Eliopoli confronto a 3: Conti, Salvetti e Tambellini

 

Certo la condivisione delle politiche, delle strategie, delle priorità da affrontare non potrebbe che aiutare il rilancio.  I primi cittadini, sollecitati dal nostro Massimo Marini sono: Michele Conti, sindaco di Pisa, Alessandro Tambellini, sindaco di Lucca e Luca Salvetti, sindaco di Livorno. Tanto vicini sul palco quanto lontani politicamente. Conti è di destra (Lega) e gli altri due sindaci sono di centro sinistra. Si confrontano su un tema che sta a cuore a tanti cittadini, di cui si parla da tempo, forse da troppo: l'Area Vasta Costiera.

 

Eliopoli Summer: confronto a tre

Eliopoli Summer: confronto a tre

Ad Eliopoli confronto a 3: Conti, Salvetti e Tambellini, dunque. Tre sindaci, tre Comuni, città, tre città importanti. Ciascuno ha la sua storia. C’è chi è al secondo mandato come Tambellini, chi al primo come Conti e chi, come Luca Salvetti, è sindaco da appena tre mesi. Rilancio di un territorio o meglio di territori (Livorno, Pisa e Lucca) che passa anche dal confronto tra chi lo amministra? La domanda sembrerebbe retorica. Ma i maliziosi potrebbero obiettare: << Si tratta di territori governati da sindaci appartenenti a colori diversi! Riusciranno a dialogare?>> Ebbene, la risposta la danno proprio i diretti interessati. Tutti si dicono capaci di mettere da parte i colori del partito di appartenenza per il bene della città che guidano.

Ad Eliopoli tanta gente ad ascoltare i sindaci

Ad Eliopoli tanta gente ad ascoltare i sindaci

 

Ad Eliopoli confronto a 3: Conti, Salvetti e Tambellini.

La gente ad ascoltarli c’è. D’altra parte non è facile vederli tutti insieme in un incontro pubblico.

 

Michele Conti arriva da Eliopoli direttamente dal Consiglio Comunale, il primo dopo la pausa estiva. E’ visibilmente soddisfatto. Nell’assemblea cittadina ha presentato pubblicamente i due nuovi assessori da cui si aspetta di rialimentare energia in Giunta. E poi è riuscito a far approvare il piano strutturale, lo strumento urbanistico che delinea le scelte di assetto e sviluppo del territorio. E’ soddisfatto per essere riuscito a far approvare un piano di area, condiviso con Cascina, Il tutto, superando le varie critiche delle opposizioni che si dicevano sorprese per aver escluso dal documento un altro pezzo di territorio dell’area pisana come per es. San Giuliano e i comuni limitrofi.

Il sindaco di Livorno, Luca Salvetti, saluta positivamente l’incontro su un palco così attraente come quello di Eliopoli. Dai suoi discorsi si evince quale sia l'amore che da sempre lo lega alla sua  città. Finora, forse, era espressa con l’attaccamento alla squadra del cuore ma ora capiamo come tale manifestazione era per lui riduttiva. “Livorno, insieme a Pisa e a Lucca – dice Salvetti – hanno un patrimonio incommensurabile da riuscire a competere con l’entroterra fiorentino in termini di infrastrutture, di formazione, di cultura e così via.>> A proposito di cultura annuncia qui la grande mostra che si sarà in autunno e da cui il primo cittadino si aspetta molto. Ai Bottini dell’Olio arrivano 14 opere di Modigliani. In esposizione anche altri pittori importanti.

Per Tambellini la sinergia, anche nelle politiche di promozione turistica, tra le tre città è significativa. E l’idea è condivisa da tutti. E che il Comune di Lucca investa in Cultura e in promozione turistica negli ultimi anni si vede e i risultati lo dimostrano. L'ultima edizione di Lucca Comics ha visto in città oltre 260 mila ospiti paganti.

Un ponte viene poi lanciato da qui tra Pisa e Livorno, due città storicamente rivali, per quanto riguarda i collegamenti “via acqua” tra le due città possibili dopo l’apertura dell’Incile. Salvetti e Conti promettono di rivedersi per un incontro specifico sul tema. E intanto gli organizzatori di Eliopoli Summer si mostrano contenti. Per loro quella 2019 è l’edizione della svolta.

La serata si arricchisce di un quarto sindaco. Tra gli spettatori c'è anche Renzo Macelloni, sindaco di Peccioli. E' venuto ad ascoltare il confronto con grande interesse.

Nel corso della serata si è anche esibita una soprano.

Sull'iniziativa abbiamo realizzato un servizio inserito nel nostro tg e visibile sulla nostra Live Tv. Oltre al servizio breve da Telegiornale abbiamo realizzato anche un servizio di Cronache locale con vari contributi.

Condividi questo articolo

Pubblicità