Calci e pugni alla compagna , fermato dalla Polizia

LIVORNO -  Calci e pugni, nuova  episodio di violenza nei confronti di una donna.  E' successo a Livorno in un appartamento nella zona San Marco. La vittima è una ragazza  cubana è stata aggredita brutalmente ancora una volta ;  sembra che il convivente infatti anche in passato  l'avrebbe picchiata pesantemente.   Stavolta   nel raptus le avrebbe addirittura  scagliato una bicicletta addosso. Solo l'intervento delle Forze dell'Ordine chiamate dai vicini ha permesso di fermare il nordafricano. Al momento l'uomo si trova negli uffici della Questura per essere ascoltato dagli inquirenti.

Questura di Livorno

La donna ferita e sotto chock  è stata soccorsa dal personale medico della SVS intervenuta con un'ambulanza dalla sede di Via San Giovanni. Tutta da ricostruire la vicenda, i motivi e le cause che hanno innescato la violenta lite. La donna si trova al Pronto Soccorso  dell'Ospedale di Livorno per gli accertamenti sanitari . Attivato il percorso di assistenza speciale previsto in casi di violenza . Il servizio curato dalla redazione sarà trasmesso nel corso dei Tg di questo mercoledi 11 settembre visibile in diretta come sempre sulla Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità