Mostra di Possenti alla “Trossi”

LIVORNO - Prosegue l'attività artistica a Villa Trossi con la mostra di Possenti che sarà inaugurata sabato 21 settembre alle ore 17. Gli esordi tra disegno e illustrazione, frutto del lavoro di ricerca di due giovani studiose dell’Università di Pisa, Biancalucia Maglione e Anita Paolicchi.

Attraverso una contenuta ma significativa selezione di opere in gran parte inedite, la mostra indaga l’importanza che, fin dagli esordi nel 1953 ai primi anni ’70, il disegno e l’illustrazione hanno rivestito nell’opera del pittore lucchese. Si tratta di un momento della sua produzione finora meno approfondito dalla critica, che negli anni ha invece privilegiato l’attività pittorica e grafica della maturità.

La mostra si avvale di prestiti dalla collezione Possenti e di altri privati, nonché della gentile collaborazione del Museo della Grafica di Pisa.

Nel periodo di apertura sono inoltre previsti due eventi di assoluto interesse per approfondire il percorso artistico del Maestro.

Tra gli altri appuntamenti:

Sabato 5 ottobre alle ore 17 Sandro Morachioli (Università Federico II di Napoli) parla del settimanale “Il Mondo”, inquadrando la collaborazione di Possenti nel funzionamento visivo della testata.

Sabato 12 ottobre alle ore 17 Lorenzo Garzella (regista) presenta la proiezione del suo documentario “Storie di Altromare – omaggio a Antonio Possenti” (2018, 52′), prodotto in collaborazione con Sky Arte e Lucca Film Festival

Condividi questo articolo

Pubblicità