Sole nuovo comandante CC a Livorno

LIVORNO – Cambio ai vertici di comando per l’arma dei carabinieri nel capoluogo di provincia con l’arrivo al Quartier Generale di Via Fabbricotti del Colonnello Massimiliano Sole.

Sole succede al Colonnello Alessandro Magro, chiamato a dirigere la Scuola Allievi a Reggio Calabria.

Un sentito e doveroso saluto e rispetto a chi lo ha preceduto ed è chiamato a compiere un lavoro non indifferente quale quello della “preparazione professionale” dei futuri responsabili dei differenti uffici tipologici di competenza.

Anche il Colonnello Sole non è comandante da poco, guardando il suo curriculum.

Originario di Macerata dove è nato 48 anni fa ed è felicemente coniugato.

Al di là dell’iter legato al percorso accademico e di specializzazione per ufficiali, oltre alla laurea in Giurisprudenza e Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna, Sole è cresciuto e si è formato in teatri di pesante spessore.

Da Roma alla Sicilia dove ha soggiornato a lungo con diversi incarichi investigativi ed in un periodo, quello a cavallo del nuovo secolo, particolarmente febbrile.

Ad Agrigento ha coordinato il Nucleo Operativo e Radiomobile per poi essere assegnato al Nucleo Investigativo e quindi svolgere la medesima funzione a Monreale, in Provincia di Palermo.

Un procedere e dun agire che gli valgono un ruolo decisionale alla Sala Operativa del Comando generale dell’Arma dei Carabinieri, tornando alla capitale e dirigendo la Compagnia Roma-Trastevere.

Una somma di investigazioni e risultati che lo hanno visto ricevere la cittadinanza onoraria da parte sia della città di Agrigento che di quella di Monreale e quindi venire insignito del Cavalierato dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Primi giorni a Livorno e primo contatto con l’informazione che giudica essere necessaria nella sua presenza non solo per rinformare ma anche per creare quella finestra necessaria di rapporto attivo con la comunità civile.

Ne parliamo nei nostri servizi tg che possono essere seugiti anche su smartphone in contemporanea con la diretta di live tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità