Pisa Half Marathon 2019: occhio di riguardo per l’ambiente

PISA - La cura per la salute, principale obiettivo dello sport, non può e non deve prescindere dalla cura per l'ambiente; quest'anno la Pisa Half Marathon ha rinunciato all'utilizzo di plastica "usa e getta" nella propria manifestazione e sta lavorando con aziende ed istituzioni locali, per avere un reale "impatto zero" sull'ambiente.

La manifestazione sarà tutta all'insegna del riciclo del materiale utilizzato, soprattutto per i ristori; in tal senso apprezzabile lo “sforzo” fatto da Geofor che metterà a disposizione di ogni ristoro ed alla fine della corsa dei cassonetti pronti per il riciclo differenziato del materiale.

Acque Spa ed il Comune di Pisa si sono trovate d’accordo sul distribuire borracce di plastica dura, riutilizzabili, che gli atleti potranno riempire ai Fontanelli pubblici allestiti per l’occasione in Piazza del Duomo alla fine della gara, anziché le consuete bottigliette di plastica.

Chi pratica ed ama lo sport deve essere promotore di un movimento che vede nella salvaguardia dell’ambiente un obiettivo da raggiungere al più presto.

 

Servizi sulla tutela dell'ambiente nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità