“Folgorini” sul podio all’Open Croazia

FIUME - Open Croazia di Karate con brillante exploit dei "Folgorini" della ASD Esercito, appartenenti al 187° Reggimento Folgore di Livorno.

i "Folgorini" hanno preso parte alla competizione internazionale del 19° Open di Croazia, a cui hanno partecipato 269 club di 25 paesi e altro dato rilevante, sono state 1.917 presenze registrate dall’organizzazione dell’evento, presso l’impianto sportivo di Rieka - HR.

I "Folgorini" sono stati schierati alla gara di Karate, dalle classi giovanili degli “Under” ai “Master”, in riferimento alle categorie WKF.

Nella specialità del Kumite “combattimento a contatto controllato”, femminile, Laura Giraldi ha conquistato la medaglia d’oro, nella 36 Kg.

Nel maschile, altrettanto emozionanti, sono stati quattro i match sostenuti da Andrea Bozzi, titolato Campione Italiano dello scorso anno, che ha conquistato la medaglia d’oro nella categoria + 57 Kg.

Tra gli altri "Folgorini", la carica di Francesca Giraldi, che ha conquistato la medaglia di bronzo nella categoria di peso – 50 Kg.

Una scalata entusiasmante quella di Francesca, che ha sostenuto 5 incontri, confrontandosi con due atlete connazionali, due della Slovacchia e una dell’Ungheria.

Nella specialità del Kata “forme”, dopo i tre confronti sostenuti, continua è la conferma del fighter Vincenzo Corvaglia, che ha conquistato la medaglia d’oro nella categoria Veterans (over 35), con indiscutibili vittorie.

Inoltre, durante le prove della competizione agonistica, sono stati impegnati sui quadrati di gara Jacopo Citi 7° posto, Sofia Causarano 9° posto, Samuele Corvaglia e Ilaria Bianchi.

Altro entusiasmante risultato portato a segno dalla ASD Esercito – 187° Folgore, è stato il 10° posto raggiunto nella classifica generale. Quest’ultimo, in campo internazionale, è la riprova dell’ottimo lavoro e dell’ottima ricezione dei programmi formativi impartiti agli atleti del settore giovanile.

Ne parliamo anche nei nostri notiziari e visibili in diretta su mobile alla stessa ora con la diretta di Live Tv

Un esito complessivamente soddisfacente, che si aggiunge a quello conseguito il mese scorso in Ungheria.

Risvolti positivi, provenienti dall’intensa attività estiva del progetto “Folgore – Summer Days”, che ha visto i folgorini i protagonisti della propria formazione, parte di questa, è stata svolta presso il Centro Sportivo Olimpico Esercito - CSOE di Roma, quale centro d’eccellenza per la Forza Armata, per lo sport in divisa.

Condividi questo articolo

Pubblicità