Al via il nuovo anno sportivo del Cus Pisa

PISA - Al via il nuovo anno sportivo del CUS Pisa. 29 squadre, 16 discipline diverse e oltre 50 corsi. Sono i numeri della nuova stagione del CUS. Impianti importanti quelli che si sono sviluppati nello spazio di Via Chiarugi. E sono impianti che si aprono alla città e al territorio. Agli impianti, infatti, possono avere accesso non solo gli universitari ma tutti coloro che vogliono praticare sport.

Cerimonia In Rettorato

Cerimonia In Rettorato

Al via il nuovo anno sportivo del Cus. Nella sala Mappamondi del Rettorato si è tenuta la  cerimonia di consegna dei premi e dei riconoscimenti ai cinque atleti che sono saliti sul podio ai recenti Campionati Nazionali Universitari di canottaggio.

 

Al via il nuovo anno sportivo del Cus. La presentazione dello stesso ha rappresentato un'occasione per la premiazione degli atleti. Si tratta di: Gioele Pison, oro nel doppio pesi leggeri, Alexander Torre Niels, oro nel doppio pesi leggeri, Luca del Prete, oro nel quattro di coppia Senior Maschile, Umberto Mignemi, oro nel quattro di coppia senior A Maschile, Carlotta Niola, argento nel singolo femminile 500 metri e bronzo nel singolo femminile 1000 metri. Consegnato anche un assegno all’Associazione Onuls Sante Malatesta alla quale il Cus Pisa ha destinato tutto il ricavato del Tower Festival dello scorso giugno. L’associazione si occupa di sostenere economicamente gli studenti stranieri in difficoltà.

Al via il nuovo anno sportivo del CUS Pisa. 29 squadre, 16 discipline diverse e oltre 50 corsi. Sono i numeri della nuova stagione del CUS

Al via il nuovo anno sportivo del CUS Pisa. 29 squadre, 16 discipline diverse e oltre 50 corsi. Sono i numeri della nuova stagione del CUS

 Al via il nuovo anno sportivo del Cus. Alla presentazione c'era MArco Gesi, prorettore con delega alle Attività Sportive dell'Università di Pisa e Marco Treggi, commissario del CUS Pisa. Sull'iniziativa ha realizzato un servizio inserito nel nostro Telegiornale e visibile sulla nostra Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità