Scieri, si riaprono le indagini

PISA - Scieri, il giallo sulla morte Emanuele il paracadutista morto in circostanze ancora misteriose, potrebbe vivere un nuovo capitolo. Con l'ipotesi di reato 'violenze ad inferiore mediante omicidio in concorso' la procura generale presso la corte d'appello militare di Roma indaga Alessandro Panella, 40enne di Cerveteri, per la morte di  Scieri.

Scieri

La modifica dell'atto sarebbe  stata fatta all'ex caporale dei carabinieri di Cerveteri, dai quali Panella è stato invitato a comparire. A Panella sarebbe stato chiesto di prestare il consenso ad un tampone salivare per il campionamento del dna. Consenso negato dall'uomo. Il paracadutista della Folgore  venne trovato morto sotto una torre di prosciugamento di paracadute della caserma 'Gamerra' di Pisa: era  il 16 agosto 1999. La notizia sarà anticipata nei nostri Tg visibili in diretta Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità