Codice arancione in mezza Toscana il 15 novembre. Giallo nell’altra metà

Piove ancora sulla Toscana, e per venerdì 15 novembre si prevede l'arrivo di una nuova intensa perturbazione. Per questo la Sala operativa unificata della Regione Toscana ha emesso un codice arancione fino alle 18 su Arcipelago, aree costiere e zone limitrofe, grossetano, senese, aretino e un codice giallo sul resto della regione sempre per piogge e rischio idrogeologico.

Scuole chiuse da Cecina in giù e a Collesalvetti

Le scuole resteranno chiuse a Collesalvetti, Cecina, San Vincenzo, Piombino, Campiglia Marittima, a Grosseto e nei comuni della Maremma.

In queste ore purtroppo si registrano anche spiacevoli inganni social. A Livorno un post falso attribuito al sindaco annunciava la chiusura delle scuole ma non è vero. E' stato lo stesso Salvetti ad annunciarlo: le scuole a Livorno sono aperte.

meteto 15 novembre

15 novembre, le zone più a rischio

Rapido peggioramento in corso

Il peggioramento delle condizioni meteo inizia dalle isole e dalla costa centro-settentrionale. Nella notta tra giovedì 14 e venerdì 15 novembre si attendono "precipitazioni diffuse, anche localmente temporalesche". Più tardi si estendono a tutta la regione

Un primo miglioramento è atteso nel pomeriggio del 15 novembre. le piogge saranno più sparse e concentrate all'interno.

In tarda serata nuovi rovesci e isolati temporali sono però in arrivo sulle zone occidentali della regione. Le precipitazioni temporalesche, che potranno essere associate a forti colpi di vento e grandinate, saranno più frequenti su Arcipelago, aree costiere e zone limitrofe, grossetano, senese, aretino e localmente assumeranno carattere di forte intensità.

Ci saranno anche forti raffiche da sud sull'Arcipelago, le zone costiere e il grossetano. Questo determinerà condizioni di mare agitato sull'Arcipelago e sulla costa grossetana.

Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all'interno della sezione "Allerta meteo" del sito della Regione Toscana, all'indirizzo.

Consultate solo le fonti ufficiali

Ancora una volta si sono diffuse notizie incontrollate attraverso i social. La loro condivisione ha generato ulteriore confusione. A Livorno, così come era accaduto qualche giorno fa a POntedera, sotto un'immagine fasla del sindaco veniva comunicata la chiusura delle scuole per il 15 novembre.

"La situazione p certo difficile e la verifichiamo minuto dopo minuto, ma la chiusura delle scuole non è prevista", ci dicono i responsabili della Protezione Civile del Comune di Livorno.

Per questo ricordiamo a tutti di consultare solo le fonti ufficiali e istituzionali e di seguire la tv (anche in streaming qui).

Condividi questo articolo

Pubblicità