Dogane e Porto,nuovo accordo

LIVORNO - Dogane e porto, nuove sinergie a Livorno. L’AdSP e l’Agenzia delle Dogane fanno squadra :Livorno e Piombino entrano nel programma di digitalizzazione dei porti. Quelli dell’Alto Tirreno fanno un passo in avanti sulla via della digitalizzazione delle procedure doganali, grazie al protocollo di intesa firmato nei giorni scorsi a Roma tra l’Agenzia delle Dogane e dei Monopolii e l’Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale.

Dogane e porto, nuova collaborazione

Il programma dell’intesa prevede progetti per favorire l’automatizzazione delle procedure di ingresso/uscita dai varchi portuali e di imbarco/sbarco connesse all’import/export delle merci di rilevanza doganale, nonché le procedure di pagamento delle tasse portuali e di tracciamento dello stato doganale della merce.

L’accordo prevede anche lo studio e lo sviluppo di ulteriori soluzioni innovative per l’ottimizzazione della catena logistica relativamente agli aspetti di competenza doganale e portuale.

Le attività progettuali si svolgeranno in base al Documento di progettazione preliminare e al Piano di lavoro approvati dalle Parti.

Con la firma  si estende ulteriormente la copertura territoriale del “cantiere” per la digitalizzazione nei porti e si arricchisce di nuovi interventi il portafoglio dei progetti da attuare.

Entro venti giorni dalla sottoscrizione del protocollo, che ha durata triennale, ciascuna delle parti costituirà un proprio team di progetto e nominerà un proprio referente, che avrà il compito di coordinare le attività dei team e monitorare lo stato di avanzamento delle attività e i relativi costi.
La notizia sarà trasmessa nel corso dei nostri Tg visibile in diretta Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità