Piogge intense: Fiumi sorvegliati speciali

LIVORNO - Massima allerta per le piogge persistenti che sono cadute dalla notte precedente e hanno interessato anche l’intera giornata di venerdi.

Epicentro della perturbazione è stato il quadrante di Livorno dove Protezione Civile e Polizia Municipale hanno monitorato con costanza tutto il territorio cittadino interessato dal reticolo idrografico, con particolare attenzione al Rio della Puzzolente che dava segnali di maggior pericolo di esondazione.

fiumi di Livorno sorvegliati speciali in queste ore

Nel momento di maggior picco dato dalle piogge le sue acque hanno sommerso il piccolo ponte di collegamento isolando alcune famiglie per qualche ora.

Squadre di osservazione dei Vigili del Fuoco e primo intervento di drenaggio  anche al Lago di Santa Luce e al Laghetto delle Spianate.

I 50 mm di piogge cadute nel corso delle ore hanno alzato il livello complessivo di fiumi e rii ma con il sopraggiungere del buio si è registrato un calo che ha consentito ai corsi di poter far delfuire alla foce i carichi d’acqua e l’assenza di venti in opposizione non ha creato resistenze.

fiumi sorvegliati speciali

Le squadre di intervento non hanno mancato di avvisare i residenti vicini ai corsi di acqua di tutelarsi al meglio andando ai piani superiori in caso di peggiormaneto che poi non si è verificato.

I numerosi lavori intrapresi all’indomani dell’alluvione del settembre 2017 hanno fatto buon gioco e nonostante i terreni siano saturi nessuno dei corsi d’acqua ha raggiunto i limiti di soglia.

Monitorati ovviamente il Rio Maggiore e Rio Ardenza soprattutto ma non si sono verificate pericolosità.

Le aree maggiormente interessate della Toscana sono state quelle del Nordovest e la fascia costiera. Problemi per il maltempo nella zona sud della provincia di Grosseto dove i torrenti Elsa e Gattaia si sono avvicinati al rischio esondazione.

Stessa attenzione anche per i torrenti Baccatoio e Fiumetto in Versilia

Nelle prossime ore rovesci e temporali interesseranno più direttamente anche il comparto centro-meridionale della Regione, avanzando dal mare; rischio fenomeni anche di forte intensità sono previsti di nuovo su tutta la fascia costiera dal pomeriggio con picco di precipitazioni previste tra le 18 e le 20 di sabato.

 

Tutte le informazioni ufficiali sono sul sito del Comune di Livorno e nei nostri telegiornali.

Condividi questo articolo

Pubblicità