Schianto al casello, muore a Rosignano

ROSIGNANO - Dramma nella notte al casello autostradale di Rosignano. Un agente della polizia è morto dopo che la sua auto ha urtato violentemente la cuspide de casello di ingresso. E' accaduto alle 3.15 di venerdì 15 novembre.

La vittima è Fernando Feleppa ed era l'autista del prefetto di Livorno. Stava viaggiando da solo con l'auto di servizio e stava tornando a casa a Livorno, dove viveva con la famiglia (ha moglie e due figli). Aveva 57 anni.

I colleghi, appena appresa la notizia, lo hanno ricordato con parole di affetto e con profondo dolore.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno estratto l'uomo dall'abitacolo. Il medico del 118 però non ha potuto che constatarne il decesso.

incidente mortale al casello di Rosignano

Le cause dell'incidente nono sono chiare. Potrebbe essersi trattato di un malore alla guida. Nell'area in queste ore ci sono abbondanti piogge.

Info e aggiornamenti in diretta nei nostri telegiornali.

incidente mortale al casello di Rosignano

Condividi questo articolo

Pubblicità