Disponibile il listino per le pubblicità elettorali REGIONALI 2020

Omicidio a Firenze: 33enne accoltellato

FIRENZE - Omicidio nella notte a Firenze. Vittima un uomo di 33 anni, kosovaro, regolare in Italia, residente in città che lavorava come cameriere in un ristorante di via della Condotta. L'uomo è stato colpito da più coltellate a seguito di una lite per futili motivi iniziata poco prima delle 3 in un pub in via Faenza e proseguita per strada nella vicina via Sant'Antonino.

I carabinieri hanno condotto in caserma un tunisino di 39 anni, con precedenti di polizia, ritenuto responsabile dell'omicidio.

La morte del 33enne è stata dichiarata intorno alle 4 circa dall'ospedale di Careggi dove è stato portato in gravissime condizioni.

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo che lavora come cuoco in un ristorante in via Panzani, avrebbe colpito la vittima al torace varie volte con un coltello da cucina per poi lasciarlo disteso sull'asfalto prima di rientrare nella camera di un bed and breakfast della zona, dove alloggia. La lite tra i due sarebbe iniziata all'interno di un pub per poi proseguire all'esterno.

Alla scena avrebbero assistito numerosi testimoni, per lo più frequentatori del pub.

 

Servizi di cronaca nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.3o) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità