Premio Ciampi per il giornalismo, III edizione a Livorno

LIVORNO – E’ stato consegnato a Natalia Aspesi il riconoscimento speciale alla carriera nell’ambito della terza edizione del Premio Giornalistico Carlo Azeglio Ciampi.

Premio istituito dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti in memoria del Presidente Emerito della Repubblica che fu sempre molto vicino al mondo dei giornalisti.

Premio Ciampi giornalismo 2019

Gli altri premi assegnati sono andati:

Premio Ciampi per la Carta Stampata a Sara Lucaroni per l’articolo “il buio sotto la divisa: quell’escalation di suicidi che lo Stato non guarda” pubblicato su l’Espresso nel giugno 2019.

Premio Ciampi per la sezione WEB a Luca Rinaldi il qualke, in collaborazione con Cecilia Anesi, Lorenzo Bagnoli e Giulio Rubino ha realizzato una inchiesta intitolata “vite spezzate, giustizia incompiuta” pubblicata in tr e lingue sui media italiani e internazionali .

Premio Ciampi per la sezione Radio-Tv ad Amedeo Ricucci per il servizio “Abuna: sulle tracee di Padre Paolo Dall’Oglio” andato in onda nello speciale TG1 del 29 luglio 2018.

Carlo Azeglio Ciampi, il Teatro Goldoni, Livorno naturalmente, per la Vice Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti , Elisabetta Cosci una soddisfazione particolare dove si sia svolto.

Ovviamente anche l’amministrazione comunale nelle persone del sindaco Salvetti e dell’assessore alla cultura Lenzi il pieno appoggio che possa in qualche modo ripetersii nel tempo.

Cosci, Salvetti, Lenzi Pubblico Premio Ciampi

Da Roma i saluti in video del presidente nazionale verna, al momento a colloquio con il sottosegretario On. Martelli per affrontare un delicato tema come quello della “equa contribuzione”.

Nei nostri servizi il resoconto della giornata del premio che può essere seguita anche su cellulare in contemporanea con la diretta di Live TV.

La giuria del premio Ciampi è composta dal Presidente dell'Ordine dei Giornalisti Nazionale, Carlo Verna, della Vicepresidente Elisabetta Cosci, del Segretario Guido d'Ubaldo, del Tesoriere Nicola Marini e dai componenti dell'esecutivo: Ferro, Monetti, Nicastro, Sansoni, Stornello, Alberto Lazzerini Presidente della Commissione Cultura e Maurizio Paglialunga del Comitato Tecnico Scientifico.

Condividi questo articolo

Pubblicità