Picchia e minaccia di morte la compagna

SIENA - Picchia e minaccia la compagna. E' successo ancora, violenze sulle donne che si ripetono. Una minimo al giorno. E' notizia di ieri l'allucinante racconto di una donna di 53 anni  tenuta segregata per un mese in un pollaio e abusata dall'ex cognato. Oggi  la storia arriva dal senese. Per cinque anni ha minacciato di morte, picchiato e insultato la compagna, una 25enne romena dalla quale nel 2017 aveva avuto un figlio, e che dopo l'ennesima violenza avvenuta nel cuore della notte ha deciso di scappare denunciando ai carabinieri quanto era stata costretta a subire. Per questo un 45enne di origine slava è stato arrestato dai militari della tenenza di Abbadia San Salvatore (Siena).

Picchia e minaccia compagna, arrestato

E' quanto riferiscono i carabinieri.  La donna dopo l'ultimo episodio, un pugno che le ha tumefatto il volto, è fuggita, nella notte, scalza, con indosso solo una maglietta leggera. I militari hanno subito messo in sicurezza il bambino che era ancora in casa con il padre, mentre la vittima è stata trasportata in ospedale. Il 45enne è stato poi condotto nel carcere di Santo Spirito di Siena. La notizia in cronaca nel corso dei nostri Tg visibili in diretta Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità