Sfascia auto a cazzotti, denunciato

LIVORNO - Sfascia auto a pugni e per questo un uomo è stato denunciato a Livorno. 5 o 6 le auto danneggiate dalla furia di una persona che a mani nude ha preso a cazzotti diverse macchine in Via Indipendenza a Livorno. A dare l'allarme al 113 sono stati alcuni abitanti  della zona. Le volanti della Questura  hanno intercettato quasi subito l'uomo  che è un livornese del 74 in evidente stato di ebrezza. E' stato calmato e affidato alle cure mediche per le ferite che si era procurato ovviamente alle mani

cAZZOTI CONTRO LE AUTO, ARRIVA LA POLIZIA

E' stato denunciato  per danneggiamento. A Cecina la polizia è intervenuta alla filiale della banca di San Pietro in Palazzi presa di mira  per un colpo andato a buon fine. Tutto è successo poco dopo le due; una esplosione in piena notte ha svegliato gli abitanti che hanno chiamato il 113. Quando la Polizia è arrivata ha trovato la sede del Bancomat completamente sventrata dall'esplosione.  Ancora da quantificare i soldi  che sono stati portati via . Al vaglio degli inquirenti  ci sono anche le immagini riprese dal circuito di videosorveglianza dell'istituto di credito.  Nei nostri Tg  le notizie  in diretta Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità