No ticket, agevolazioni per chi perde il lavoro

FIRENZE - No ticket per i disoccupati. Tra le misure di sostegno ai lavoratori colpiti dalla crisi economica, la Regione Toscana conferma per il 2020 il riconoscimento dell'esenzione dalla partecipazione alla spesa per le prestazioni specialistiche ambulatoriali - ticket - per chi è disoccupato, in cassaintegrato e in mobilità ed è residente in Toscana. Stessa
misura per i familiari a carico. E' quanto prevede una delibera presentata dall'assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi e approvata dalla Giunta regionale nel corso
dell'ultima seduta.

No ticket

Il provvedimento conferma le misure straordinarie già messe in atto negli anni precedenti che proseguono così fino al 31 dicembre 2020. Le attestazioni rilasciate nel 2019 ai cittadini toscani, ai fini della compartecipazione sanitaria, sulla base dell'Isee, si spiega anche, conserveranno la loro validità fino al 31 marzo 2020. La notizia sarà trasmessa nei nostri Tg visibili in diretta Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità