Inaugurata la mostra di Possenti a Firenze

Firenze, 11 gennaio 2020 –  inaugurata oggi, nel giorno della sua nascita, la nuova mostra di Antonio Possenti, con il titolo di “Annunciazioni e altre storie”. Alle ore 11.30 il Presidente del consiglio regionale Eugenio Giani ha dato ufficialmente inizio all’esposizione presso lo spazio Carlo Azeglio Ciampi a Palazzo del Pegaso.

Questo nuovo appuntamento con le opere di Possenti è stato possibile grazie al ritrovamento di una serie di lavori inediti proprio nello studio del maestro: per esattezza ben trentadue tecniche miste su carta, risalenti alla fine degli anni Sessanta, per una serie di variazioni sul tema dell’Annunciazione.Inaugurata la mostra di Possenti a Firenze

Insieme ad una selezione di queste tavole verranno esposti anche alcuni dipinti della giovinezza del maestro ed una serie di lavori degli ultimi tre decenni. Fiore all’occhiello della rassegna l’opera vincitrice del Premio nazionale del Fiorino del 1975.

Con Eugenio Giani, che ha colto l’occasione per ringraziare la moglie ed i figli del pittore per aver scelto lo spazio espositivo di Palazzo del Pegaso, sono intervenuti anche il consigliere regionale Stefano Baccelli; il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini; il critico d’arte Riccardo Ferrucci; Alessandro Romanini, presidente comitato scientifico Fondazione Ragghianti; Mimmo D’Alessandro, patron Summer Festival Lucca ed Antonino Tumbiolo, presidente comitato territoriale Bpm Lucca.

La mostra rimarrà aperta nei seguenti orari: da lunedì a venerdì, dalle 10 alle 13 e dalle 15 allle 19, sabato dalle 10 alle 13. Lunedì 27 gennaio finissage, con la presentazione del volume “Possenti 1953. Un taccuino inedito”, di Anita Paolicchi e Biancalucia Maglione.

Un'anteprima dell'esposizione andrà in onda nel nostro telegiornale delle 20.30 di sabato 11 gennaio.

Condividi questo articolo

Pubblicità