Empoli-Pisa: modifiche alla viabilità

EMPOLI – Empoli-Pisa: derby toscano domenica 16 febbraio alle 21

VIABILITÀ - La chiusura della viabilità dell’area sportiva avverrà alle 17.00 per consentire l’allestimento delle varie barriere attorno allo stadio.
In particolare sarà chiuso l’ingresso al quartiere di Serravalle all’altezza della rotatoria sulla statale 67, quindi su Via Bisarnella/Viale Olimpiadi.
I cancelli dell’impianto saranno aperti dalle 19.
La ripresa della normale circolazione avverrà poco dopo le 23.30.
Il traffico lungo la strada Tosco Romagnola (statale 67) non subirà modifiche, la circolazione non sarà chiusa per il deflusso dei tifosi ospiti.
I tifosi del Pisa dovranno usare lo svincolo EMPOLI EST della superstrada FiPiLi per raggiungere lo stadio ‘Castellani’ e anche per riprendere la strada verso casa.

OSPITI - Sono attesi da Pisa poco meno di 800 tifosi, tanti sono i biglietti messi a disposizione per i sotenitori in trasferta che saranno ospitati nel settore di Curva Sud.
Quel settore, secondo l’ultima Commissione Provinciale di Vigilanza della Prefettura di Firenze, può ospitare poco meno di 800 persone, questa la capienza di posti consentita dopo l’installazione (in un solo ‘spicchio’ della Curva), secondo la nuova normativa, di posti a sedere con schienale.

BIGLIETTI - Il Gruppo Operativo Sicurezza ha stabilito che i biglietti saranno in vendita solo fino a sabato alle 19. È vietato la vendita dei tagliandi per l’ingresso allo stadio nella giornata di domenica 16 febbraio. Quindi si invitano coloro che domenica non saranno muniti di ticket a non andare allo stadio
Intorno allo stadio sarà attiva una speciale task force della polizia per individuare eventuali biglietti falsi.

FORZE DELL’ORDINE - Da parte della Questura di Firenze saranno impegnati circa un centinaio di uomini delle forze dell’ordine per assicurare l’ordine pubblico sulle strade limitrofe allo stadio e intorno all’impianto sportivo.

Servizi di sport e cronaca nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità