Peretola: respinto ricorso di Toscana Aeroporti

FIRENZE - Aeroporto di Peretola: respinto ricorso di Toscana Aeroporti. Il Consiglio di Stato ha respinto ricorso di Toscana aeroporti contro la decisione del Tar toscano sull'ampliamento dello scalo fiorentino. Il tribunale amministrativo l'anno scorso aveva annullato il decreto di Via per il masterplan di potenziamento dello scalo fiorentino.
Secondo il Consiglio di Stato, che sposa le conclusioni del Tar della Toscana, "sono infondati nel merito e debbono essere respinti" l'appello principale proposto da Toscana Aeroporti e gli appelli incidentali proposti da Comune di Firenze, Regione Toscana, Enac, ministero dell'Ambiente e ministero dei Beni culturali.

"La lettura congiunta delle valutazioni svolte dalla Commissione Via unitamente al contenuto delle correlate 'prescrizioni' denota la manifesta irragionevolezza del giudizi o positivo da questa espresso, e quindi dell'impugnato decreto che lo recepisce", scrivono i magistrati nella sentenza, osservando che "appare quindi condivisibile la considerazione del Tar secondo cui le scelte progettuali, relative ad aspetti qualificanti del progetto, devono essere verificate in sede di Via, e non già in sede di verifica di ottemperanza alle prescrizioni". Per il Consiglio di Stato "il raffronto tra le valutazioni della Commissione e il contenuto delle prescrizioni consente poi di concludere che essa non si è limitata a dettare condizioni ambientali ma, da un lato, ha imposto la ricerca e/o lo sviluppo di nuove soluzioni progettuali, dall'altro ha richiesto l'effettuazione e/o l'approfondimento di studi che avrebbero dovuto essere presentati ex ante ai fini dell'ottenimento della Via e non semplicemente verificati ex post in sede di ottemperanza"

Un servizio nel nostro tg delle 20:30 di questo giovedì 13 febbraio, visibile in diretta anche sulla nostra LIVE TV

Condividi questo articolo

Pubblicità