Merce contraffatta, blitz al “mercatino” a Livorno

LIVORNO - Merce contraffatta, vigili urbani sequestrano oggetti al mercatino. Si tratta di borse, portafogli, borselli e marsupi  riportanti noti marchi quali Gucci, Napapijri e Louis Vuitton. Il sequestro della merce  è avvenuto durante il servizio di presidio del territorio che viene svolto dal Nucleo Polizia di Quartiere in collaborazione con la Sezione di Polizia Giudiziaria – Investigativa, della Polizia Municipale. “Si tratta di un servizio finalizzato alla prevenzione di episodi di microcriminalità – spiega la Comandante Annalisa Maritan - e in special modo alla prevenzione e repressione di reati predatori e di commercializzazione di merce e materiale contraffatto, per il quale mi preme sottolineare l'impegno del nostro personale”.

 

L’uomo che aveva messo in vendita la merce è fuggito e si è disfatto del materiale per impedire di essere raggiunto.

La notizia sarà diffusa nel corso dei nostri Tg visibili in Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità