Coda d’inverno, codice giallo fino a mercoledì

Stiamo vivendo una insolita coda d'inverno, in questi giorni. Non si ferma infatti l’ondata di maltempo di questo scorcio iniziale di primavera, anche in Toscana. Lo aveva spiegato al tg di Telegranducato (vedi qui l’edizione delle 14.30 di lunedì 23 marzo) l’esperto del Lamma: l’alta pressione centrata sull'Europa nord orientale sta richiamando masse d'aria fredda.

E così, fino a tutta la giornata di mercoledì 25 marzo, sono possibili nevicate fino a bassa quota sui settori appenninici. Soffieranno venti forti di Grecale, di particolare intensità su costa, arcipelago, Appennino e aree collinari.
I mari saranno da mossi a molto mossi, in particolare sulle coste esposte al flusso da nord est.

coda d'inverno, rischio neve il 25 marzo

il rischio neve per mercoledì 25 marzo

In tutte le aree montane potrà nevicare. La neve potrà arrivare, nelle aree interne nordorientali della Regione, anche in collina e pianura.

Per la previsione di questi fenomeni la Sala operativa della protezione civile ha esteso il codice giallo per l’intero territorio regionale fino alla mezzanotte di mercoledì 25 marzo.

coda d'inverno, rischio vento

codice giallo pe ril vento in tutta la Toscana il 25 marzo

Questa coda d'inverno, tuttavia, richiama alla mente altri fatti analoghi vissuti in passato.

Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all'interno della sezione "Allerta meteo" del sito della Regione Toscana.

Condividi questo articolo

Pubblicità