Ora d’aria per i bimbi nel rispetto delle regole

TOSCANA -  Ora d'aria per i bimbi nel rispetto delle regole ed accomapagnati dai genitori ma uno solo. Queste sono le scene a cui siamo stati abituati finora, cioè fino a prima dell’entrata in vigore del provvedimento del governo di restare a casa per evitare la diffusione del contagio.

 

Ovviamente sono estratte dal nostro repertorio ma forse le rivedremo presto e rivedremo la gioia e l’allegria che sprigionano i bambini nei parchi e nel loro momento di gioco e di socialità tra coetanei. Forse non sarà proprio tutto come prima. Il terribile virus avrà lasciato il segno nel cuore e nella mente di tutti e chissà anche nelle abitudini quotidiane. Chissà quanti di noi, anche quando sarà finita l’emergenza, tornerà ad abbracciarsi, a salutarsi con la stretta di mano o addirittura con il tradizionale bacino su entrambe le guance come si faceva prima! Chissà poi se pur concendendosi a questi “Avvicinamenti” lo farà completamente spensierato. Una cosa è certa: i bambini, i minori, nell’attesa di quel momento potranno uscire per un’ora d’aria nelle vicinanze di casa, nel rispetto del distanziamento sociale e accompagnati a un genitore. D’altra parte le belle giornate di una primavera che praticamente con l’assenza di un inverno vero non è arrivata ma c’è sempre stata invitano a farlo ed allevia sicuramente le giornate tutte uguali di bambini e ragazzi ristrette dentro 4 mura, al tablet o al computer con amici o per la lezione on line.

Ora d'aria per i bimbi nel rispetto delle regole.

 

Telegranducato ha realizzato un servizio su questo inserito nel nostro telegiornale e visibile on line sulla nostra Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità