Il Comune dona 3000 mascherine FP2 all’Aoup

PISA - Il Comune dona 3000 mascherine FP2 all'Aoup.                                             Coronavirus: il Comune di Pisa dona 3000 mascherine fp2 ha voluto donare a Pisa 10 mila mascherine FP2, come segno di solidarietà e aiuto concreto per affrontare l’emergenza sanitaria legata alla diffusione del COvid-19.

Il Comune dona 3000 mascherine FP2 all'Aoup

480 mascherine sono già nella disponibilità dell’amministrazione comunale di Pisa mentre le altre 5200 sono arrivate ma sono ferme alla dogana per i controlli di routine. IL Comune ha deciso, dopo averne trattenute circa 800 nella disponibilità della protezione civile, di donare questo primo lotto all’ospedale di Cisanello (3000 pezzi) ai medici di base, ai pediatri e alla guardia medica tramite l’ordine dei medici della provincia di Pisa (800 pezzi) nonché al personale della 46.ma brigata aerea (200 pezzi), impegnata nei servizi civili di trasporto di farmaci e pazienti, e soccorso umanitario.

Il Comune dona 3000 mascherine FP2 all'Aoup

Il sindaco di Pisa, Michele Conti: “Abbiamo deciso di destinare le mascherine a chi era in prima linea per la nostra salute. Mai come in questo momento abbiamo toccato  con mano quale fondamentale ruolo rivesta il sistema sanitario nazionale.”

Il Comune dona 3000 mascherine FP2 all'Aoup

Condividi questo articolo

Pubblicità