Visita medica per la bambina, multa annullata

Era così strana quella multa, che quando si è mossa la politica, è subito arrivata una ripsota positiva. La multa l’aveva fatta la polizia stradale di Livorno ad una famiglia di quattro persone di ritorno a Grosseto da Pisa, dall’ospedale. Lì la bambina di 8 anni aveva avuto una visita medica di controllo per una malattia seria. Gli agenti però hanno contestato che in quattro (padre, madre, bambina  e fratellino) erano in troppi, di questi tempi.

Ma la pressione dell’opinione pubblica e di alcuni politici ha convinto il Prefetto di Livorno e il dirigente della Polizia stradale della Toscana a riesaminare la questione e ad “avviare le procedure per l’annullamento”. Proprio quet’ultimo ha avvisato direttamente la famiglia dell’esito della pratica.

E così il padre non dovrà più pagare la sanzione di 530 euro. Il motivo di quella multa era soprattutto la presenza della madre che però, si legge nella nota “aveva tutte le giustificazioni per accompagnare sua figlia”. Vicenda chiusa con sollievo di tutti, per fortuna. Notizie  approfondimenti nei nostri telegiornali (qui in diretta).

Condividi questo articolo

Pubblicità