Risale il numero dei nuovi positivi, aumentano i tamponi

Sono ancora un centinaio in più i nuovi casi positivi al virus in Toscana, non abbastanza certo per ritenerci fuori dal tunnel. Per l’esattezza sono 93, che portano il totale a 9445. E’ altresì vero che sono stati analizzati altri 4800 tamponi e che molti di questi positivi presentano sintomi lievi.

In ospedale 644 persone, altri 12 morti

In ospedale ci sono oggi 644 persone. Di queste 124 sono in terapia intensiva. La fase più dura per la nostra sanità dunque è superata e questo è l’aspetto certamente più signifcativo.

Ci sono stati altri dodici decessi, che portano il totale delle vittime alla cifra considerevole di 854 persone.

Le persone guarite salgono a 3.218 (ilo 10% in più del 30 aprile).

La Toscana al decimo posto in Italia

La Regione Toscana si conferma all’10° posto in Italia come numerosità di casi con circa 253 casi per 100.000 abitanti.  La media italiana è di 340,4. Le province più colpite sono Massa Carara, con il doppio di casi della media (516 su 100mila abitanti, Lucca e Firenze.

Oggi sono 4.729 le persone in isolamento a casa con sintomi lievi. Quasi 15500 invece le persone isolate per aver avuto contatti con i vecchi e nuovi positivi.

Le vittime di oggi si sono registrate a Firenze (5), Lucca (2), Pisa (2), Massa Carrara (1), Arezzo (1). Uno era residente all’estero.

Dall’inizio del contagio i deceduti sono così suddivisi per provincia:
292 a Firenze 42 a Prato, 74 a Pistoia, 118 a Massa Carrara, 121 a Lucca, 74 a Pisa, 44 a Livorno, 39 ad Arezzo, 26 a Siena, 16 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Ampio servizio con i dati per provincia in TgNews in diretta dell'1 maggio.

Condividi questo articolo

Pubblicità