16enne caduto dagli scogli: ancora grave

LIVORNO - Restano gravi le condizioni del ragazzo 16enne, che poco prima delle 19 di ieri, lunedì 25 maggio, ha battuto la testa scivolando sugli scogli di Punta Pacchiano sul Romito. Fondamentale è stato il soccorso, immediato degli amici che di fatto gli hanno salvato la vita portandolo fuori dall’acqua. Il ragazzo infatti, dopo essere caduto era rimasto privo di sensi ed era finito in mare.

Tempestivo l’intervento della Misericordia di Antignano, quella di Livorno, la Guardia Costiera, i Vigili del Fuoco via terra e via mare, la Polizia di Stato e la Municipale, giunti all’istante sul posto.

Il ragazzo, sedato, è stato portato con il Pegaso all’Ospedale di Livorno, ricoverato in rianimazione in prognosi riservata.

Notizia in aggiornamento.

 

Servizi di cronaca ed attualità nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità