Fortezza Vecchia: la riapertura post lockdown

LIVORNO – E’ stata riaperta la Fortezza Vecchia di Livorno: il monumento simbolo della città è di nuovo accessibile al pubblico dopo oltre 100 giorni di chiusura a causa dell'emergenza Coronavirus. Per l'occasione i vertici dell'Autorità di sistema portuale e i rappresentanti della Regione Toscana e del Comune di Livorno si sono dati appuntamento.

"Non si può nemmeno provare a immaginare Livorno senza il suo monumento simbolo - ha detto il sindaco Luca Salvetti - La Fortezza riapre dopo un periodo emergenziale e dopo che per mesi si era parlato della possibilità di una sua chiusura. Con oggi, questo bene torna a essere un importante punto di riferimento per la collettività". Il sindaco ha poi annunciato che il monumento sarà inserito come luogo di attrazione nell'ambito del programma di "Effetto Venezia e dintorni".

"Riapriamo dopo un lungo periodo di emergenza - ha commentato il presidente dell'Adsp del Mar Tirreno settentrionale, Stefano Corsini - si tratta di una giornata importante nella quale viene anche formalmente riavviata la proficua collaborazione che Port Authority, Comune e la Regione hanno saputo attivare nell'interesse della comunità e del territorio. Ora andiamo avanti, con un programma di eventi già ricco, che aggiorneremo costantemente, e con la voglia di traguardare nuovi obiettivi di sviluppo per un bene così importante". All'interno della Fortezza, spiegano dall'Authority, si potrà dunque accedere al percorso di visita e si entrerà con la mascherina, che sarà obbligatoria durante tutta la permanenza. L'accesso avverrà dal cancello pedonale posto al Varco Fortezza e dal cancello di accesso dall'interno del porto passeggeri mentre non sarà per il momento possibile utilizzare il ponte pedonale.

Servizi di cronaca ed attualità nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità