SS 1 Aurelia e SR 206 Emilia: limitazioni per mezzi pesanti

LIVORNO - Anche quest’anno, nel periodo di più intenso traffico legato all’esodo estivo, si è resa necessario limitare la circolazione dei mezzi pesanti nel territorio della provincia di Livorno, prevedendone la deviazione dalla viabilità ordinaria all’autostrada A12.
Dal prossimo 6 luglio e fino al 31 agosto 2020, nella fascia oraria compresa tra le ore 07.00 e le ore 22.00, scatterà il divieto della circolazione dei mezzi pesanti in entrambi i sensi di marcia nord-sud sulla SS 1 Aurelia nel tratto compreso tra Stagno e Rosignano Marittimo e sulla SR 206 Emilia, nel tratto compreso tra Vicarello e la rotatoria in località Malandrone (Km.5+350).

Il provvedimento, firmato il 18 giugno scorso dal Prefetto Gianfranco Tomao, prevede la deviazione del traffico degli autoveicoli a tre o più assi e comunque di massa superiore a 7,5 tonnellate sull’autostrada A12 nel tratto compreso tra il casello di Collesalvetti e il casello di Rosignano M.mo ovvero, alternativamente, la nuova barriera in località Malandrone.

Il testo integrale del provvedimento è consultabile sul sito internet della Prefettura nella sezione Ordinanze e circolari → Codice della Strada.

 

Servizi di cronaca ed attualità nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità