Domenica in bici, barriera alle auto sul lungomare

LIVORNO – Al via l’iniziativa “Domenica in bici” promossa dal Comune di Livorno per sensibilizzare la cittadinanza alla mobilità morbida.

A bordo delle due ruote silenti, la bicicletta, padroni di un grande tratto viario quale quello del Viale Litoraneo.

Non tutto ma prendendo come segmento scelto il tratto da Barriera Margherita fino al castello di Cosimo all’Antignano.

I limiti decisi sono stati transennati dalla Polizia Municipale per garantire che questa Domenica in bici fosse assolutamente tranquilla e priva di rischi.

Questo tratto infatti è stato chiuso al traffico veicolare su 4uattro e due ruote (a motore) con divieto di sosta su ambedue i lati di tutto il tragitto.

Questo per permettere ai cittadini che vi hanno aderito, tantissimi sin dalle prime ore della sua istituzione, di muoversi liberamente, anche raggiungendo, già in bicicletta, l’area a loro riservata e lasciando quindi la propria auto a casa.

Il servizio pubblico locale è stato garantito ed i mezzi hanno seguito il percorso consueto. Per permettere comunque l’avvicinamento tramite autovettura, ecco la disponibilità del Parcheggio dei 3 Ponti, con possibilità di flusso d’accesso in entrata e in uscita da Marilia percorrendo via Puini, transitabile su entrambi i sensi di marcia. 10 posti sono stati riservati ai disabili.

Nella zona nord utilizzabili i parcheggi dell'Acquario, il parcheggio gratuito ex Atl, il parcheggio di Porta a Mare e in tutte le strade limitrofe al lungomare.

Di contro, sempre in obbedienza ad un richiamo atavico come quello del mare, chi si è messo in movimento per raggiungere il litorale del Romito, scendendo fino a Quercianella, lo ha fatto in auto e il traffico è andato intensificandosi lungo la via vecchia aurelia con un andamento lento.

L’assessore promotore dell’iniziativa ha parlato ai presenti dicendo loro che la domenica in bici non è un ‘idea fine a se stessa ma sarà una costante che varierà a seconda del periodo e quindi anche della ubicazione stessa del quadrante cittadino che verrà bloccato al traffico consuetudinario per permettere la salutare pedalata.

Servizi di cronaca ed attualità nel corso dei nostri notiziari visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità