Spiagge affollate e movida in centro a Pisa

PISA - Spiagge affollate e movida in centro. Sono i titoloni di quasi tutti i quotidiani in questo lunedì mattina. Spiagge prese d’assalto nel primo fine settimana del grande caldo. E poi movida generalizzata in ogni città. Il tutto senza distanziamento sociale o personale. Insomma l’estate è cominciata e la stagione del gran caldo sembra aver fatto archiviare le paure, le preoccupazioni che abbiamo vissuto fino a poco tempo fa a causa del Covid. Ma tutti o quasi gli esperti ammoniscono: “Le regole vanno rispettate anche se i contagi sono diminuiti per evitare la seconda ondata dell’epidemia” E in alcuni casi pare proprio che le ammonizioni degli esperti non siano fuori luogo. Lo dimostrano i diversi focolai che si sono sviluppati anche nel nostro paese in queste ultime settimane. Così a Pisa proseguono, anzi sono potenziati i controlli antimovida. E sono stati sanzionati tre locali del centro storico.

Controlli, da parte di Polizia Municipale e Questura, nella serata di sabato 27 giugno, in centro storico per assicurare il rispetto delle norme anti-Covid. Gli agenti hanno accertato e contestato violazioni amministrative a tre locali. Nella fattispecie sono state contestate violazioni all’ordinanza emessa dal Sindaco di Pisa relative alla vendita per asporto di bevande alcoliche e protrazione dell’attività oltre l’orario consentito. E’ stata inoltre contestata una violazione per somministrazione di bevande alcoliche a minori. “

E questo sabato e questa domenica sul Litorale la pandemia Covid-19 sembrava solo un ricordo. Spiagge prese d’assalto, assembramenti e musica. Distanziamento sociale praticamente a zero in battigia. E mascherine spesso come accessorio moda, soprattutto dai giovani

Le spiagge libere in particolare sono apparse come un brulicante contenitore di palloni e bikini. Traffico intenso sul litorale e sulla fipili fin dalle prime ore del mattino.

Una presenza di persone massiccia – che vede anche l’arrivo dei primi stranieri

UN servizio sul tema è stato realizzato dalla nostra emittente e visibile anche on lline sulla nostra Live tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità