Iuss di Pavia: al via la scuola di orientamento

Dopo i primi due corsi  della Scuola di orientamento universitario, che hanno avuto come protagoniste le scuole di eccellenza pisane, Normale e Sant'Anna, adesso è il turno dello Iuss di Pavia. La scuola accoglierà, quest'anno solo virtualmente, i 101 studenti al quarto anno di superiori che sono stati selezionati in tutta Italia.

Iuss

La vocazione dello Iuss di Pavia

I corsi online hanno l'obiettivo di offrire una panoramica delle università, in modo da permettere ai giovani di compiere una scelta matura sul loro futuro. Inoltre, aspetto peculiare di questa iniziativa, lo Iuss pone l'accento sul carattere interdisciplinare del mondo universitario e della ricerca.

Iuss

"E' importante abbattere le barriere disciplinari anche nel contesto della società e della politica. Proprio in questi giorni stavo meditando sulla figura di Angela Merkel, che è una politica che senza dubbio ha segnato un'epoca nonostante sia laureata in fisica. Questo per dire che se anche uno ha la passione per la fisica o la matematica e si iscrive ad un corso di laurea in fisica poi può finire ad essere un politico migliore di chi ha seguito tutto il percorso di scienze politiche", ha dichiarato il professor Andrea Tiengo, coordinatore del progetto orientamento dello Iuss prorio in merito alla vocazione interdisciplinare della scuola. Vocazione che sarà al centro di questa tre giorni.

Il programma, iniziato martedì 7 giugno, si concluderà giovedì 9 con la lezione del filosofo Salvatore Veca sul tema "Le dimensioni della sostenibilità". Alla fine della giornata  la consegna del premio "Luigi Orsenico", in memoria a colui che ha dato il via a questo progetto di orientamento. Una commissione giudicatrice infatti premierà la creatività dei quattro studenti che con una frase riusciranno a sintetizzare al meglio il senso dell'esperienza vissuta.

"Noi consentiamo a dei ragazzi di qualunque ceto sociale e provenienza di diventare eccellenza. - ha concluso Tiengo - Attraverso borse di studio, esenzione dalle tasse universitarie, posti in collegio gratutiti siamo davvero aperti a tutti coloro che hanno la volontà e le capacità. Ecco perchè non siamo un élite, perchè siamo aperti a tutti, siamo un élite aperta."

L'appuntamento con l'orientamento delle Scuole Universitarie Federate continua nei nostri tg, visibili anche online sulla Live-tv. All'interno ci sarà anche un intervento del nuove Rettore dello Iuss, Riccardo Pietrabissa.

 

Condividi questo articolo

Pubblicità