Disponibile il listino per le pubblicità elettorali REGIONALI 2020

Regione Toscana, una lapide per i suoi 50 anni

FIRENZE- E’ il 50° della istituzione del governo della Regione e a Firenze viene festeggiata con una lapide a ricordo apposta al Palazzo del Pegaso da parte del Presidente del Consiglio Giani.

Il 13 luglio 1970 avvenne la prima seduta del Consiglio Regionale nella quale venne eletto quale anziano presidente della assemblea legislativa Elio Gabbuggiani, scomparso nel ‘99.

La Regione era nell’idea della Costituzione sin dal 1948, quando venne normata dalla Assemblea Parlamentare che dette vita alla nostra Costituzione e alla Repubblica italiana.

Per 22 anni rimase in giacenza tra mille discussioni, opposizioni, conservatorismi e chi invece spingeva a decentrare .

Eugenio Giani, attuale Presidente del Consiglio Regionale ha voluto onorare quel giorno di cinquanta anni fa, riassumendo anche l’evolversi dell’istituzione della Regione.

L’assemblea, infatti, fu presieduta da Gabbuggiani fino al compimento della stesura dello Statuto Fondativo dell’Ente Regione Toscana per passare quindi alla elezione del primo presidente che avvenne all’interno del consesso dei consiglieri vedendo quale primo eletto quale governatore Lelio Lagorio, scomparso nel ‘17.

Una lapide che viene affissa dopo l’approvazione della Commissione Toponomastica composta dai consiglieri Jacopo Alberti della Lega, Giacomo Bugliani per il PD e dallo stesso Giani e approvata in seduta del Consiglio lo scorso 20 maggio.

Dopo Lagorio si sono succeduti altri governatori, l’elezione è passata alla decisione del voto dei cittadini, la stessa Regione è cresciuta in maggiori autonomie e competenze e guarda al domani in modo ancora più sicuro e con buone gambe.

Mezzo secolo di vita e di storia. La Regione Toscana celebrerà inoltre il cinquantesimo della costituzione con una mostra fotografica curata da Ansa, prima agenzia di informazione multimediale in Italia, per raccontare 'I nostri primi 50 anni' di momenti più significativi e far rivivere i protagonisti e i fatti.

L’evento avverrà proprio il giorno ufficiale del compleanno, il 13 luglio, alle 12, all’ingresso del palazzo del Pegaso insieme al presidente della Giunta Enrico Rossi, del Consiglio Giani e dell’Amministratore Delegato dell’ANSA, Stefano De Alessandri.

A seguire il taglio del nastro presso il centro espositivo Expo Comuni in via de' Pucci. L'esposizione resterà aperta fino al 7 agosto 2020 (da lunedì a venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19) nel rispetto della normativa anticovid.

Ne parliamo anche nei nostri notiziari che possono essere seguiti su cellulare e smartphone in contemporanea con la diretta di Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità