ALIS a Sorrento per ripartire in sicurezza

ALIS a Sorrento per una due giorni dedicata al trasporto intermodale ed alla sostenibilità. Dopo una fase emergenziale che ha coinvolto la salute dei cittadini e la tenuta economica dell’intero Paese, ALIS – Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile è pronta a ripartire per dare un segnale concreto e positivo al rilancio effettivo dell’Italia non solo sul piano nazionale, ma anche nei mercati europei ed internazionali.

Anche quest'anno Telegranducato seguirà l'evento realizzando una diretta streaming che sarà visibile sul nostro sito e anche sul sito del Messaggero Marittimo, oltre che sul sito della stessa associazione ALIS.

Da Sorrento partiranno nuovi modelli e opportunità per la logistica del Paese. Un momento di incontro e confronto per ripartire dopo l’emergenza.

L'evento si svolgerà dal 16 al 17 luglio a Sorrento dove ALIS organizzerà in totale sicurezza e nel pieno rispetto delle normative vigenti il suo più importante evento dedicato al mondo del trasporto e della logistica dal titolo "La Due Giorni di ALIS – La ripresa per un’Italia in Movimento."

ALIS conta più di 1.530 aziende associate, per un totale di oltre 178.000 unità di forza lavoro.

L’evento si svolgerà nuovamente nella cornice del Hilton Sorrento Palace.

Un momento di incontro e confronto tra il popolo del trasporto, stakeholder e autorevoli rappresentanti del Governo, che insieme dialogheranno per riportare al centro dell’attenzione pubblica e all’ordine del giorno dell’agenda politica nazionale, l’importanza dello sviluppo dei trasporti e della logistica in Italia quale strumento essenziale per il rilancio economico dell’intero Sistema Paese post emergenza. Questo è il Programma:

Giovedì 16 luglio 2020
Ore 9:00 Registrazione
ore 10:00 Apertura dei lavori Saluti istituzionali

Venerdì 17 luglio 2020
Ore 9:00 Registrazione
ore 10:00 Apertura dei lavori

Un servizio nel Tg delle 20:30 di questo martedì 14 luglio, visibile in diretta anche sulla nostra LIVE TV

Condividi questo articolo

Pubblicità