Urbanistica: Toscana, 4 nuovi progetti rigenerazione urbana

FIRENZE - Quattro nuovi interventi di rigenerazione urbana, volti a rendere più vivibili e sicuri contesti urbani caratterizzati da criticità ambientali e sociali, sono stati scelti dalla Regione Toscana per essere finanziati nell'ambito dell'Asse VI Urbano del Por Fesr 2014-20, che ha incrementato di 3 milioni di euro la dotazione finanziaria iniziale passando a complessivi 49,2 milioni.

I progetti scelti sono una pista ciclabile per riqualificare un'area pubblica a Poggibonsi (Siena), la riqualificazione "verde" del Macrolotto a Prato, un percorso sicuro per pedoni e ciclisti nel quartiere di Sant'Anna a Lucca, interscambio tra diverse modalità di spostamento, veicolare e ciclabile, nel centro urbano di Colle di Val d'Elsa (Siena).

"Sarà data, dunque, piena attuazione - si legge in una nota - agli Accordi di programma già sottoscritti tra la Regione Toscana ed i Comuni di Prato, Lucca, Rosignano Marittimo, Pisa Cecina, Empoli, Poggibonsi-Colle Val d'Elsa, Montale-Montemurlo e Capannori, per dare attuazione ai rispettivi Progetti di Innovazione Urbana finanziati nell'ambito dell'Asse VI Urbano del Por Fesr 2014-20, ma non solo: saranno integrati gli Accordi di programma dei Piu che beneficieranno delle risorse aggiuntive del Por Fesr resesi disponibili".

Servizi di cronaca ed attualità nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità