Contagio zero lontano, altri dieci casi in Toscana

Non c’è ancora stato, in Toscana, il “contagio zero”. Se venerdì c’erano stati undici casi, sabato 25 luglio ne registriamo ancora dieci. Portano il totale a 10415, anche se parallelamente cresce anche il numero dei guariti.

I nuovi contagi sono a Firenze (4), a Pistoia (2), a Lucca (2), a Livorno (1) e ad Arezzo (1). La Toscana con questi dati resta decima in Italia per diffusione di contagi. Massa Carrara, Lucca e Firenze sono le province più colpite, mentre Livorno è wuella che ha avuto meno casi rispetto alla popolazione.

Ad oggi ci sono ancora 343 persone positive. Di queste, 330 sono a casa senza sintomi particolari. Altre 982 invece sono isolate perché hanno avuto contatti con chi è positivo.

In ospedale restano 13 pazienti. Sono ancora vuoti (per fortuna) i reparti di terapia intensiva per il Coronavirus. Per quanto il 'contagio zero' sia un aspetto più simbolico che altro, resta la difficoltà di interrompere definitivamente la trasmissione del cirus.

Per questo la Regione Toscana ha predisposto insieme alle associazioni di colontariato un programma serrato di controlli (volontari) nei luoghi della movida. Ecco dove. Sul sito dell'Agenzia regionale di sanità ci sono dati, report e analisi sull'andamento dell'epidemia.

Condividi questo articolo

Pubblicità