Disponibile il listino per le pubblicità elettorali REGIONALI 2020

Demolito il cavalcaferrovia a San Giuliano

E' stato demolito il cavalcaferrovia nel Comune di San Giuliano, come da programma nella mattina di questa domenica 2 agosto.

La circolazione ferroviaria Pisa – Lucca era stata interrotta da giovedì 30 luglio fino a venerdì 7 agosto ed i relativi collegamenti sono stati garantiti, per la tratta interessata, da un servizio sostitutivo con autobus.

Le operazioni di demolizione comportano inoltre per tutta la giornata di domenica la chiusura temporanea della viabilità sulla S.R.T. 12 Abetone – Brennero, in via Fattori (dal lato Lucca al lato ponte sul Fiume Serchio).

Con apposita ordinanza del Sindaco di San Giuliano Terme previsti, per il tempo necessario alle operazioni di brillamento, percorsi di viabilità alternativa. Contestualmente è stato attivato anche il locale Centro Operativo Comunale (C.O.C.) per assicurare l’operatività di tutte le componenti di protezione civile.

La richiesta di demolizione del cavalcavia, presentata da R.F.I. ed ANAS S.p.A., è stata oggetto di numerose riunioni di coordinamento presso la Prefettura di Pisa alle quali hanno partecipato la Prefettura di Lucca, le Province di Lucca e di Pisa, i Comuni di San Giuliano Terme e di Vecchiano, le Forze di Polizia, i Vigili del Fuoco, il 118, Terna Rete Italia S.p.A., Enel Distribuzione S.p.A., il Consorzio di Bonifica 1.

Su tutte le fasi dell’operazione la Prefettura di Pisa ha assicurato un costante monitoraggio.

demolito cavalcaferrovia a san giuliano

Le operazioni, che riguardano esclusivamente la parte di ponte che passa sopra il tracciato ferroviario, sono state effettuate mediante il brillamento di microcariche controllate.

Un servizio nei nostri Tg di questa domenica 2 agosto visibili in diretta anche sulla nostra LIVE TV

 

Condividi questo articolo

Pubblicità