Coronavirus, in Toscana dieci nuovi casi ed un decesso

Dieci nuovi casi di positività al Coronavirus in Toscana, ed il totale dei positivi sale dunque a 10.508. Uno dei dieci casi giornalieri è da ricollegarsi al focolaio originato qualche giorno fa nella zona del Mugello. Purtroppo, oggi si registra 1 nuovo decesso: un uomo di 88 anni. Questi i dati,accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale, relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

dieci

La distribuzione dei casi sul territorio

Dei nuovi casi odierni registrati sul territorio regionale due sono a Firenze, tre a Lucca, tre a Pisa e due ad Arezzo. Sono due in più quindi i casi riscontrati oggi nell’Asl Centro, sei nella Nord ovest, due nella Sud est.

La Toscana si conferma al 10° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 282 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 411 per 100 mila, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa Carrara con 542 casi per 100 mila abitanti, Lucca con 359, Firenze con 326, la più bassa Livorno con 145.
Complessivamente, 381 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi. Sono invece 1.298 le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate.
Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 17 (due in più rispetto a ieri), uno dei quali in terapia intensiva.

Purtroppo, oggi si registra 1 nuovo decesso: un uomo di 88 anni residente a Lucca
Sono 1.136 i deceduti dall’inizio dell’epidemia così ripartiti: 417 a Firenze, 52 a Prato, 81 a Pistoia, 174 a Massa Carrara, 144 a Lucca, 90 a Pisa, 63 a Livorno, 50 ad Arezzo, 33 a Siena, 24 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Aggiornamenti nei nostri notiziari, visibili online sulla  di Telegranducato

Condividi questo articolo

Pubblicità