Livorno: spari contro circolo Arci

Ancora spari a Livorno.  All'alba di domenica 2 agosto due colpi di pistola hanno raggiunto i locali del ciorcolo Arci in via Poerio, nel quartiere Shangai, dove un tempo sorgeva la Casa del Popolo. Non ci sono feriti. A denunciare l'accaduto Marco Solimano, presidente dell'Arci Livorno, con un post su Facebook:

"I proiettili, dopo aver attraversato la saracinesca e la vetrata posta al di dietro della stessa, hanno terminato la loro corsa sulla specchiera del locale somministrazione - spiega Solimano - Un episodio gravissimo di cui non se comprende ancora la ragione, un atto criminale che impone riflessioni ed assunzioni di responsabilità".

Arci

Immagine dalla pagina Facebook di Marco Solimano

Solimano spiega inoltre delle numerose attività svolte dal circolo per favorire la partecipazione cittadina e la condivisione in un quartiere tra i più delicati della città. "Portiamo i bambini in piazza, li facciamo giocare. Quando ci siamo noi Shangai è un quartiere migliore. E forse tutto questo a qualcuno dà fastidio. Per il momento è l'unica spiegazione che riesco a darmi".

Immagine dalla pagina Facebook di Marco Solimano

La Polizia Scientifica si è precipitata sul posto per i rilievi di rito, riuscendo a recuperare i due bossoli. Un punto di partenza per le prossime investigazioni

I nostri servizi sono visibili anche online, sulla Live Tv di Telegranducato.

Condividi questo articolo

Pubblicità