Livorno: con MSC tornano le navi da crociera

La crisi provocata dal virus ha colpito duramente tutto il settore turistico, specialmente nelle città d'arte ma non ha risparmiato neanche la costa. Una crisi che si è avvertita anche in ambito portuale, influendo sia sugli aspetti mercantili, sia sul trasporto di passeggeri e sulle crociere. Proprio focalizzandoci sulle navi da crociera, la compagnia MSC ha annunciato che nel suo itineriario la nave "Magnifica" farà tappa proprio a Livorno. Una buona notizia per il settore e per la città tutta, anche alla luce della scarsa affluenza di turisti registrata in questi mesi.

msc

La nave leverà l'ancora dal porto di Genova il prossimo 19 ottobre e come prima tappa fara scalo proprio a Livorno, da cui sono previste anche visite guidate a Firenze e Pisa. La crocierà continuerà alla volta di Messina per poi dirigersi all'estero, andando a toccare l'isola di Malta e due località greche. Per il ritorno in Italia, la nave farà scalo a Civitavecchia prima dello stop a Genova.

Sicurezza: il protocollo MSC

Il nuovo protocollo di MSC Crociere, che sarà messo in atto anche a bordo di "MSC Magnifica", prevede lo screening universale di tutti i passeggeri e membri dell’equipaggio prima dell’imbarco, misure igienico-sanitarie e di pulizia rafforzate in tutta la nave, il distanziamento sociale a bordo, l'uso di maschere nelle aree pubbliche e l’uso della tecnologia per facilitare la tracciabilità dei contatti a bordo. I rigorosi e precisi standard del protocollo per la salute e la sicurezza vengono applicati in modo analogo anche per tutte le escursioni a terra, dove gli ospiti resteranno all’interno della cosiddetta “social bubble”, proteggendo sia loro stessi che le comunità locali che li ospitano durante le visite a terra.

I nostri notiziari sono sempre visibili online, sulla Live-Tv di Telegranducato

Condividi questo articolo

Pubblicità