Coronavirus in Toscana, 143 nuovi casi

In Toscana sono 13.665 i casi di positività al Coronavirus, 143 in più rispetto a ieri.  I test eseguiti hanno raggiunto quota 668.896, 8.651 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 2.827, +4,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 109 (7 in meno rispetto a ieri), di cui 21 in terapia intensiva. Oggi non si registrano nuovi decessi.

Questi i dati, accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale, relativi all'andamento dell'epidemia in regione.

L'età media dei 143 casi odierni è di 39 anni circa (il 25% ha meno di 26 anni, il 25% tra 26 e 40 anni, il 44% tra 41 e 65 anni, il 6% ha più di 65 anni) e, per quanto riguarda gli stati clinici, il 61% è risultato asintomatico, il 31% pauci-sintomatico.

casi

Delle 143 positività odierne, 11 casi sono ricollegabili a rientri dall'estero, di cui 1 per motivi di vacanza (Spagna). 1 caso individuato grazie ai controlli attivati nei porti e stazioni con l'ordinanza n.80 della Regione Toscana. Il 41% della casistica è un contatto collegato a un precedente caso.

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri. Sono 4.017 i casi complessivi ad oggi a Firenze (28 in più rispetto a ieri), 790 a Prato (7 in più), 957 a Pistoia (13 in più), 1.463 a Massa (13 in più), 1.697 a Lucca (19 in più), 1.327 a Pisa (38 in più), 680 a Livorno (8 in più), 1.064 ad Arezzo (7 in più), 569 a Siena (4 in più), 558 a Grosseto (6 in più). Sono 543 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Complessivamente, 2.718 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, 134 in più rispetto a ieri.
Sono 4.853, 259 in più rispetto a ieri, le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate.
Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti COVID oggi sono complessivamente 109 (7 in meno rispetto a ieri), 21 in terapia intensiva.

Aggiornamenti nei nostri notiziari, sempre visibili online sulla Live-Tv di Telegranducato

 

Condividi questo articolo

Pubblicità