Incendio in uno sgabuzzino di un palazzo, 2 intossicati

LIVORNO - Due persone sono state soccorse per una lieve intossicazione da fumo, e poi trasferite in pronto soccorso a scopo cautelativo per effettuare ulteriori accertamenti, dopo che un incendio è scoppiato in uno sgabuzzino del loro appartamento di un palazzo in via Giordano Bruno a Livorno.

L'allarme è scattato intorno alle 9 di questo lunedì, quando una grande nube di fumo ha invaso l'abitazione propagandosi nel vano scale del palazzo. Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile ed i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme e bonificato i locali interessati dal rogo, le cui cause sono ancora in via di accertamento, mentre i volontari di due ambulanze del 118 hanno soccorso le due persone che risiedevano ai piani superiori.

Sul luogo dell’incendio anche il personale della ditta incaricata dalla società Casalp, proprietaria dell’immobile, per la verifica e la riparazione dei danni prodotti dalle fiamme il cui calore ha compromesso l’impianto elettrico a servizio dei vari alloggi.

Servizi di cronaca nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità