Giornata Infanzia e Adolescenza, Pescia vi partecipa

PESCIA- La città va incontro alla giornata dedicata all’infanzia e alla adolescenza festeggiandola nonostante le restrizioni imposte dalle regole anti covid in regione “rossa”.

Una giornata mondiale che non può essere messa da parte dal momento che Pescia è da tempo un luogo di forte concentrazione nei confronti delle nuove generazioni, dei bimbi, come provato dalla esistenza di un parco dedicato a Pinocchio a Collodi.

Lo stesso sindaco di Pescia Giurlani ha evidenziato che l’amministrazione lavora da sempre per migliorare le condizioni di giovani, bambini e le loro rispettive famiglie.

Ad affiancarlo l’assessore alla Pubblica Istruzione, Fiorella Grossi che sul tema della povertà didattica si trattiene evidenziando che questo aspetto è oggigiorno più accentuato a causa della pandemia e dell’effetto DAD imposto a garanzia di maggior sicurezza per il mondo scolastico.

Una giornata che a Pescia ha visto la partecipazione di numerosi esperti ed esponenti dell’Unicef, dirigenti scolastici, studenti, amministratori.

La Giornata Internazionale dell’Infanzia e della Adolescenza è stata istiituita nel 1954 con la indicazione al 20 di novembre.

L’Obiettivo è quello di promuovere la solidarietà internazionale, la consapevolezza tra I bambini di tutto il mondo e il miglioramento del loro benessere.

Tra I compiti di assunti per rispettare l’assunzione di una giornata dedicata:

Garantire l’apprendimento a tutti I minori e chiudere il divario digitale

Garantire l’accesso alla assistenza sanitaria di base con accessibilità totale ai vaccini.

Garantire e tutelare la salute mentale dei bambini e dei giovani e porre fine agli abusi,alla violenza di genere e all’abbandono nell’infanzia.

Garantire e incrementare l’accesso all’acqua potabile, ai servizi igienici, a far fronte al degrado ambientale e al cambiamento climatico.

Garantire l’incremento della parificazione socio economica per una rirpresa inclusiva.

Pescia si impegna a far si che questi principi motori siano applicati e nel contempo da spazio al tema d’anno di questa giornata “un giorno per reinventare un futuro migliore per ogni bambino”.

A completamento dei nostri notiziari che possono essere seguiti in contemporanea su cellulare e smartphone con la diretta di Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità