Furto e minacce, arrestato 22enne a Livorno

LIVORNO -  Furto e minacce, per questo un ragazzo di 22 anni  è finito nei guai a Livorno. Durante servizi di controllo nella zona di Piazza della Repubblica i carabinieri del nucleo radiomobile hanno sorpreso il giovane  che aveva appena rotto il finestrino di una macchina parcheggiata  e stava tentando di rubare  una cassetta degli attrezzi che avrebbe molto probabilmente rivenduto.

carabinieri impegnati in controlli a Livorno in Piazza della Repubblica

Durante le operazioni di riconoscimento il ragazzo ha minacciato di morte uno dei Carabinieri impegnati nel servizio. La refurtiva è stata recuperata e restituita al proprietario , il 22 enne  ora agli arresti domiciliari è a disposizione della Autorità Giudiziaria.
Continuano intensi i controlli nella zona tra Piazza Garibaldi e Piazza della Repubblica.

Notizie nel corso dei nostri telegiornali visibili anche in diretta Live Tv

Condividi questo articolo

Pubblicità