Porta a Porta, da Luglio via anche a Collesalvetti

COLLESALVETTI - Porta a porta, una rivoluzione nelle abitudini quotidiane degli abitanti e le imprese del territorio colligiano. Dal 1 Luglio 2021 non ci saranno più i cassonetti stradali dove conferire i rifiuti ma partirà insieme alla REA la raccolta porta a porta. L'annuncio è stato dato dal vicesindaco nel corso di una conferenza on line a cui hanno partecipato il sindaco Andorlini, il Presidente di REA, tecnici e rappresentanti dell'Osservatorio Rifiuti. Ogni nostra azione genera un rifiuto, differenziare diventa un valore aggiunto per i cittadini responsabili che   nel corsi dei prossimi mesi saranno adeguatamente informati sulle modalità della raccolta.

rifiuti

Un dato tra i molti che è stato reso noto durante la conferenza è quello dell'abbandono illecito dei rifiuti: 500 le sanzioni elevate a cittadini privati e ad alcune aziende in quasi due anni. Con il servizio di raccolta "porta a porta"  aumenterà la presenza degli ispettori ambientali e REA ha annunciato  che a Collesalvetti aprirà una sede secondaria per ridurre i tempi di spostamento da Rosignano.

 

Un servizio curato dalla redazione è visibile nei nostri telegiornali. Anche in diretta sulla Live Tv

Condividi questo articolo

Pubblicità