Terrazza Mascagni, via al ripristino

LIVORNO - Al via l'iter per ripristinare le panchine e i pezzi danneggiati dalle mareggiate della Terrazza Mascagni a Livorno. Una ditta realizzerà i calchi dei pezzi originali e in cantiere c'è un accordo triennale, pensato dal Comune, con un importo di circa 70 mila euro annui per il ripristino rapido delle parti usurate del monumento. La novità è rappresentata, come spiegano da Palazzo Civico, dall'idea di mettere in piedi una sorta di magazzino di 'pezzi di ricambio' che permetterà di gestire gli interventi di urgenza quando questo si renda necessario a causa delle intemperie o di altri eventi.
L'amministrazione del sindaco Luca Salvetti ha dunque valutato con gli uffici comunali una diversa strategia gestionale partendo dall'assunto che la Terrazza deve essere gestita come un 'organismo vivente' che deve essere costantemente monitorato e oggetto di interventi di emergenza e programmati. Tutti i pezzi sono fatti su misura con stampi da ricavare dai pezzi 'originali', spiegano ancora. Pertanto è stato necessario fare una prima ricerca tra le poche aziende che effettuano questo tipo di attività su misura per definire i tipi di stampo, le lavorazioni per ottenerlo, i costi e i tempi, per avere poi gli elementi finiti sulla produzione degli elementi di arredo principali come le panchine (168 sedute complessive tra Terrazza e camminata fino a san Jacopo in Acquaviva) e le cimase (circa 1.000 pezzi doppi) oltre agli scalini.

Rimangono i problemi della pavimentazione e delle strutture murarie lato mare e lato terra oltre alla sistemazione dell'area retrostante, su cui si stanno redigendo paralleli progetti di risanamento. Si calcoli che per il montaggio di una panchina, partendo da uno stampo già pronto (per cui ci vuole circa un mese dal prelievo del pezzo da cui fare il calco) composta da cinque pezzi speciali serve un giorno lavorativo, e ad oggi ci sono circa 40 panchine da sostituire con urgenza, di cui circa quattro sulla Terrazza non utilizzabili per rottura dello schienale. Pertanto dal momento in cui si partirà con la ditta per la realizzazione degli stampi, produzione e montaggio si stimano almeno 3/4 mesi per il primo mini cantiere di montaggio del gruppo di panchine completamente nuove.

Servizi di cronaca nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità