Codice giallo per vento, mareggiate e rischio idrogeologico

Nuovo peggioramento delle condizioni del tempo, fino alla mattina del 31 gennaio. La Protezione civile regionale ha così emesso il “codice giallo” per venti, mareggiate e rischio idrogeologico fino alle 10 di domenica 31 gennaio in diverse aree della Toscana.
Il peggioramento dipende da una perturbazione atlantica che da sabato sera porta piogge e temporali a partire dai settori occidentali.

Le precipitazioni saranno più frequenti sulle zone settentrionali, in particolare sulle province di Massa-Carrara, Lucca e sull'Appennino pistoiese.
La situazione migliora durante la domenica.

Aumentano anche i venti, con forti raffiche da sud e da ovest, nord ovest sull'Arcipelago toscano. Mari agitati sull'Arcipelago e sulle zone costiere tra le province di Livorno e Grosseto.
Possibili anche che nuove deboli nevicate in montagna (a 800-1000 metri di altezza).
Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all'interno della sezione "Allerta meteo" del sito della Regione Toscana. Tutte le informazioni in tempo reale suono nei nostri telegiornali anche in streaming.

Condividi questo articolo

Pubblicità