Un altro morto sul lavoro. Tragedia a Stagno

Un'altra vittima di un incidente sul lavoro, nella mattina di questo venerdì 5 febbraio: la tragedia è accaduta a Stagno. Ha perso la vita uno dei titolari della pasticceria "La Fortezza" in via Lepori. Si tratta di un uomo livornese 66enne, P.L.M. le sue iniziali. Stava pulendo il solaio dalle farine della lavorazione, quando ha perso l'equilibrio, con molta probabilità complice una parte più sottile del solaio stesso fatta di cartongesso, ed è morto sul colpo battendo violentemente le testa. Immediato ma inutile l'intervento della Svs di Via San Giovanni a Livorno. Sul posto oltre ai parenti, è giunta immediatamente una pattuglia della Polizia. L'Azienda Usl Toscana Nord Ovest ha mandato subito i tecnici per indagare sull'accaduto.

Questo dramma si aggiunge a quelli accaduti in questa ultima settimana a Montecatini, a Castelfranco di Sotto, a Montale. Una settimana di sangue nelle nostre aziende.

Stagno: il luogo dell'incidente

Stagno: il luogo dell'incidente

Nei nostri telegiornali di oggi ampi servizi (anche in streaming qui) su questa tragedia a Stagno.

Condividi questo articolo

Pubblicità