Il questore Suraci saluta Livorno

LIVORNO - Il questore Suraci di Livorno saluta la città e termina il suo incarico per raggiunti limiti di età. In occasione di una conferenza stampa Lorenzo Suraci, 63 anni, dichiara agli organi di informazione che l'esperienza a Livorno è stata molto positiva, una città solare, la sua gente disponibile, "con cui mi sono trovato molto bene - ha dichiarato"

Un'esperienza, quella di questore nella città labronica che è iniziata nell'agosto del 2018 e che è stata segnata poi dalla pandemia globale di quest'ultimo anno. "Adesso il mio successore sarà il dott. Roberto Massucci - ha specificato Suraci - con il quale ho già lavorato alla questura di Roma e mi sono trovato benissimo. E' una persona in gamba sono sicuro che opererà bene a Livorno." Massucci proviene dalla questura di Terni. Ed ora cosa andrà a fare Lorenzo Suraci?  Lo abbiamo chiesto a lui direttamente e ci ha risposto nel servizio che andrà in onda nel Tg delle 20:30 di questo venerdì 19 febbraio, visibili in diretta anche sulla nostra LIVE TV 

Il questore Lorenzo Suraci sarà ospite anche della nostra trasmissione Il Personaggio

 

Condividi questo articolo

Pubblicità