Festival di Sanremo, via all’edizione più insolita di sempre

SANREMO - The show must go on, lo show deve andare avanti, nonostante la pandemia, nonostante l’Ariston, il tempio della musica italiana, completamente vuoto senza pubblico. Dopo una lunga attesa e tante discussioni sull’argomento, eccoci arrivati alla prima serata del Festival di Sanremo, il più anomalo di sempre che deve unire la bella musica e l’arte con un rigoroso protocollo sanitario per prevenire i contagi da Covid. Un Festival, l’edizione 70+1 come l’ha definita Amadeus considerando la particolarità, che riprende esattamente da dove l’edizione 2020 ci aveva lasciati, ovvero con l’ultimo vincitore, Diodato con “Fai rumore”.

13 i campioni in gara in scena nella prima serata, altrettanti nella seconda, quella di mercoledì. Subito sul palco dell’Ariston insieme alla super coppia di presentatori riconfermata dallo scorso anno “Amadeus-Fiorello”, Achille Lauro, Zlatan Ibrahimovic e Matilda De Angelis. Tra i super ospiti Loredana Bertè e Alessia Bonari, l’infermiera simbolo della pandemia.

Il servizio sulla presentazione del Festival nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità